Leggi tutto “Anello solitario per la proposta di matrimonio, come sceglierlo?”

"/>

Blog

notizie & consigli per rimanere aggiornato

back to articles
  |  

Anello solitario per la proposta di matrimonio, come sceglierlo?

L’anello di fidanzamento, comunemente noto come “anello solitario o semplicemente “solitario” è considerato da sempre l’anello simbolo per eccellenza dell’unione della coppia, in quanto legato per tradizione ad un’idea di amore eterno.

 

Anello solitario di fidanzamento

Quando la scelta ricade su un anello solitario si vuole solitamente celebrare un momento importante della vita di coppia, un istante grazie al quale l’uomo palesa alla partner tutto il proprio amore dimostrandole in maniera concreta attraverso un dono il proprio impegno.

Questo gesto dal valore affettivo inestimabile non può esser realizzato a cuor leggero, ma deve necessariamente tenere in conto dei gusti della donna o ragazza che lo riceverà: ama il classico o predilige di solito design moderni? Preferisce un oggetto unico e si dovrà quindi creare un gioiello ad hoc? Meglio qualcosa di grande oppure piccolo, sobrio e discreto?

Regalarlo alla propria fidanzata è un gesto inequivocabile, una comunicazione che non può esser travisata della nostra voglia di impegnarci con Lei, solo con Lei, per sempre!

La sua scelta dev’essere, perciò accurata in modo tale da riuscire a conciliare disponibilità economica, gusto estetico ed ovviamente qualità del prodotto.

Anello solitario per la proposta di matrimonio by Cicala

 

Quali caratteristiche del diamante vanno prese in considerazione?

I diamanti vengono classificati secondo 4 criteri principali (le famose 4C del diamante): taglio – cut, colore – color, purezza – clarity, peso – carat). Oltre a questi elementi è bene scegliere anche la forma del diamante.

Sebbene la forma prediletta sia la forma rotonda a brillante (usata praticamente nella totalità degli anelli di fidanzamento) nessuno ci vieta di distinguerci scegliendo forme a fantasia, a cuore, a triangolo, a ovale, a goccia, a navette o rettangolari.

Tagli per i diamanti dell'anello solitario per la proposta di matrimonio

Tornando alle 4C del diamante, ecco spiegato brevemente cosa sono e cosa significano… Così facendo riuscirete ad acquistare l’anello giusto conoscendo esattamente ciò che andrete a regalare. Meglio no?

Cosa è il taglio?

Il taglio di un diamante, contrariamente a quanto si possa pensare, in realtà non si riferisce alla sua forma ma al modo con cui la gemma viene tagliata per aumentare la sua brillantezza. Il taglio definisce le proporzioni del taglio, ossia quanto è ben tagliato per consentire alla luce di riflettere internamente ed esternamente creando la brillantezza.

Cosa è il colore?

Il colore di un diamante è classificato a livello mondiale su una scala che va da D (incolore) a Z (giallo), dove D è il più ricercato, il più “bianco”. Fanno eccezione a questa regola i diamanti che possiedono un colore molto intenso e raro, definiti fancy diamonds. Il colore dei diamanti può essere, in casi rarissimi, verde, blu, rosso, rosa.

Anello in oro bianco con diamante per dichiarazione d'amore

Cosa è la purezza?

La purezza si riferisce a quante inclusioni, o piccole imperfezioni, contiene al suo interno il diamante. Vengono prese in considerazioni solo i piccoli “difetti” visibili attraverso una lente d’ingrandimento 10x.

NB. Nonostante vengano definite imperfezioni queste inclusioni testimoniano solo che il diamante è naturale: esse infatti, più o meno grandi, sono presenti in quasi tutti i diamanti e si formano quando il diamante si cristallizza sotto la crosta terrestre.

Cosa è la caratura?

Il carato è il peso del diamante. Tra le 4 C, nonostante quello che comunemente si pensa, è l’ultima caratteristica in ordine di importanza: infatti un diamante grande ma con scarsa purezza, brutto taglio e pessimo colore, avrebbe un valore davvero basso, oltre ad un risultato estetico non gradevole.

Anello solitario per la proposta di matrimonio con montatura semplice

 

Quali modelli vanno per la maggiore?

Se non si conoscono perfettamente i gusti della propria compagna e non si ha quindi idea di cosa desideri la scelta migliore è sempre quella della semplicità: montatura pulita in oro con diamante centrale a taglio brillante.

Non è consigliato scegliere anelli con montature complesse, magari con tanti diamanti che sì, possono risultare magnifici a prima vista, ma che possono stancare dopo tanti utilizzi.

Infatti è giusto ricordare che l’anello solitario di fidanzamento verrà indossato sempre, tutti i giorni. Meglio non osare con design azzardati.

Il modello di anello solitario classico che consente di non sbagliare mai è certamente l’anello con gambo liscio, lucido e diamante tenuto da 4 griff. Questa montatura, proprio per la sua semplicità, può esser realizzata con diamanti di tutte le carature.

Anello solitario classico per proposta di matrimonio

 

Come scegliere tra tante proposte?

Dopo aver considerato le quattro C – il taglio, il colore, la purezza e la caratura (peso) – del diamante che scegli, ci sono ancora sei diverse cose a cui pensare quando scegli il tuo anello di fidanzamento.

Ma quali sono quindi i modelli che vanno per la maggiore? In commercio esistono molti modelli di anelli solitari per la proposta di matrimonio. Ogni brand ha i suoi modelli iconici. Di seguito ecco i modelli più venduti da Cicala.

 

Anello solitario classico 4 griff

L’eterno, semplicissimo e mai fuori moda anello solitario, intramontabile, perfetto per esser indossato anche affianco ad altri anelli ed alla futura fede. Disponibile in tantissime carature e qualità di diamanti diverse.

Anello solitario classico 4 griff by Cicala

 

Anello solitario con diamanti intorno

Semplicemente magnifico. Il diamante centrale (in questo caso mezzo carato) è impreziosito da un contorno di diamanti con la stessa qualità (ma più piccoli) e due file di diamanti avvolgono la parte superiore del gambo. Risultato: bagliori e riflessi impareggiabili.

Anello solitario con diamanti intorno

 

Anello 4 griff con diamante D color

Perchè scegliere l’anello 4 griff con diamante D color? Perchè è semplice, lineare, pulito. A questo anello non servono “fronzoli”, il diamante D color esprime una luce incredibile che da sola è già abbastanza per abbagliare l’osservatore, e far quindi innamorare la propria partner.

Anello solitario di fidanzamento con diamante D color

 

Anello di fidanzamento solitario Afrodite

Un piccolo restyling dell’anello solitario classico 4 griff porta alla creazione dell’anello Afrodite by Cicala. La montatura avvolge il diamante in maniera più morbida e meno rigida.

 

Anello solitario con contorno di diamanti

Mirco Visconti propone un anello solitario con contorno di piccoli diamanti taglio brillante. Una proposta deliziosa capace di stupire ed emozionare.

Anello Mirco Visconti con solitario e contorno di diamanti

 

Anello con diamante a cuore

Romanticismo allo stato puro. Il diamante a cuore simboleggia e comunica più di tutti un sentimento d’amore iconico che non si può interpretare diversamente ed al quale è impossibile resistere.

Anello solitario con diamante centrale a cuore e contorno di diamanti

 

Anello solitario nero

Perchè limitarsi al normale oro bianco quando è possibile distinguersi con un tocco esclusivo? Ecco l’anello solitario nero di Cicala, realizzato con rivestimento nano-ceramico di colore scuro. Disponibile in tutte le varianti di colore.

Anello solitario con oro nero by Cicala

 

Anello solitario multi-pietra di diamanti

Effetto ottico sbalorditivo: ecco a cosa punta l’anello solitario di fidanzamento multi-pietra di diamanti di Mirco Visconti. La resa estetica è quella di un solo diamante, ma composto da tante piccole gemme.

Anello solitario Multipietra di Diamanti di Mirco Visconti

 

 

Anello solitario in oro giallo

Raffinato e diverso dal solito, il solitario con montatura in oro giallo richiama alla mente un concetto di preziosità senza tempo. L’interno del gambo si presta molto bene ad incidere una dedica personalizzata.

 

Anello solitario con corona di diamantini

Questo modello prende il nome di Elune by Cicala. La particolarità? Il diamante solitario è sorretto da una montatura a 4 griff alla cui base è costruita una “corona” di diamanti. Elegante ed alla moda, è uno dei modelli più venduti negli ultimi anni.

Anello solitario ELUNE con diamante centrale e diamanti su gambo

 

Anello solitario con montatura di cuori

Dulcis in fundo il solitario più romantico, l’anello modello Venere. Questo anello abbraccia il diamante centrale con una montatura in oro bianco davvero particolare: tra le 4 griff infatti sono presenti 4 sagome di cuori!

Anello solitario con montatura con cuori laterali

 

Se desideri realizzare un anello solitario speciale, magari basato su un tuo disegno, con diamanti di carature diverse o con un budget specifico non esitare a contattarci. I nostri gioiellieri sono a tua disposizione ed il preventivo è sempre gratuito.


back to top